I miei pancakes

Un paio di volte la settimana a colazione mangio i pancake. Sì, non li tengo come colazione della domenica. Questi sono della mattina di San Valentino, era un venerdì ed avevo un sacco di cose da fare quella mattina!

Ci vuole poco tempo a prepararli, è tutta questione di organizzazione. Si può anche preparare l’impasto la sera prima e metterlo in frigorifero. Così al risveglio ci rimarrà solo da scaldare la padella e tuffarci l’impasto.

Ve li consiglio a colazione perché molto nutrienti e sazianti. E, se non si eccede con gli zuccheri delle guarnizioni, sono un pasto equilibrato e completo perché contengono una buona quantità di proteine, carboidrati e fibre. Mi raccomando usate delle buone farine integrali e del cioccolato fondente amaro, almeno al 72% cacao.

DSC_0020

Continua a leggere

Cookies integrali all’uvetta

Non so voi, ma solo l’idea di un biscottone grande come un cookie mi fa venire fame! Vi prometto che impiegherete davvero poco tempo. Sono fantastici da preparare anche con i bambini perché non serve chissà quale manualità, ne strumenti particolari, soltanto un cucchiaio e le vostre mani.

In questa versione ho utilizzato farina integrale, fiocchi di avena, zucchero di cocco e poco altro. Sono senza latte ed eventualmente si possono realizzare anche senza uova.

Vi va di provare?

DSC_0030

Continua a leggere

Heart pie

Vi propongo una crostata che ha lasciato il segno: la mia heart pie. Mi ricordo, qualche anno fa, la prima volta in cui l’ho cucinata proprio per San Valentino. Era anche la prima volta che mi riusciva una crostata senza latte e senza uova; che dire, me ne sono innamorata.

Sono riuscita a recuperare le foto di allora, ma per l’occasione ho apportato una modifica alla ricetta: ho aggiunto le uova, per dare un po’ più di gusto alla frolla. Sappiate però che non sono obbligatorie, quindi chi preferisce farne a meno potrà non aggiungerle agli ingredienti, ricordandosi di ammorbidire l’impasto con goccio d’acqua al loro posto.

IMG_6000

Continua a leggere

Pancakes di mele

I pancakes sono una delle mie colazioni preferite. Li preparo spesso, un paio di volte la settimana di sicuro. Mi piacciono con la crema di nocciole, io uso la Novi, non lo nascondo, ma di tanto in tanto mi piace cambiare.

Ecco una versione invernale, profumata e delicata con mele e cannella.

DSC_0017

Continua a leggere

Crostata di kamut crema e riso

Questa torta di ispira un po’ ai risini, quei dolcetti da pasticceria che qui a Verona vengono serviti anche a colazione. Nei bar spesso si trovano in mezzo alle brioche e sono un’alternativa davvero golosa, ma anche molto semplice.

Non sopportavo l’idea di non averne una versione senza latte e senza uova ed allora.. eccola qua! Semplice, pratica, leggera ma gustosa. Provatela, piacerà a tutti!

DSC_0128

Continua a leggere

Focaccia di grano Timilìa

In piena estate ci vuole un buon motivo per accendere il forno e scaldare tutta la casa! Il buon motivo (per questa volta) è stata questa focaccia, preparata con la farina di un grano antico molto speciale: il grano Timilìa, un cereale a tutti gli effetti, che contiene glutine e somiglia un po’ al kamut per via di “lavorabilità” ma con un sapore ed un colore molto più simile al farro.

Come tutti i grani antichi può vantarsi di conservare una sua autenticità. Infatti è poco conosciuto, non viene raffinato, ne quanto meno coltivato in grandi quantità. Vista l’esigenza di variare i cereali a me piace inserirlo nella mia routine settimanale. Sentirete, ha un sapore molto particolare, leggermente rustico, ma neanche troppo!

DSC_0026

Continua a leggere