Merluzzo panato, crema di piselli e zucchine baby

Il piatto di oggi è una fantastica cena che cucino spesso, versatile, creativa ma soprattutto gustosa. Anche a casa vostra capita di non saper più come cucinare il pesce? Ecco un’idea semplice, che può essere cucinata per la famiglia o per i nostri ospiti: un bel filetto di merluzzo, dei piselli freschi (secchi o surgelati) e delle zucchine baby appena colte.

DSC_0019

Ingredienti (per 2 persone)

2 filetti di merluzzo (fresco o surgelato)

piselli (freschi, surgelati o secchi)

mezzo gambo di porro

4 zucchine baby

olio, sale, pepe, succo di limone

farina di grano saraceno (per la panatura)

 

Come prima cosa preparate la crema di piselli mettendo in un tegame i piselli con la quantità d’acqua fredda giusta per coprirli. Fate cuocere 20-30 minuti, fino  che i piselli saranno ammorbiditi e ben cotti. A questo punto frullate riducendo in crema, aggiustate il sapore con del sale grosso. Rimettete la crema sul fuoco, mescolate così da sciogliere il sale ed eliminare un po’ dell’aria incorporata.

Pulite le zucchine, lavatele e tagliatele a rondelle. Conditele con olio, sale, pepe e succo di limone.

Panate il merluzzo nella farina di grano saraceno, così senza le uova sbattute: dato che il merluzzo crudo è umido la farina attaccherà senza far fatica. Ora potete cuocere il merluzzo panato in una padella calda con un filo d’olio oppure al forno – fino a creare una bella crosticina dorata.

Servite mettendo nel piatto piano un mestolo di crema di piselli, il filetto di merluzzo caldo e croccante e l’insalata di zucchine baby crude al limone. Buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...